Ricetta totani e patate alla praianese, una bontà da gustare nel cuore della Costiera Amalfitana

Totani e patate alla praianese

Stupisce con panorami mozzafiato e spiagge incantevoli, tramonti mozzafiato tra i più belli della Costiera Amalfitana. Ma non finisce qui. In questo articolo, infatti, parleremo di cucina. In particolare, di totani e patate alla praianese, piatto dalla semplicità e bontà indiscutibili.

Devi sapere che quasi ogni destinazione della Costiera Amalfitana conserva una propria specialità gastronomica, un piatto che puoi mangiare solo in quel paese. Talvolta l’assaggio apre le porte del racconto, poiché spesso si tratta di pietanze legate saldamente a qualche tradizione antica. Altre volte, invece, la semplicità e la bontà del piatto, si fanno narratori dell’essenza del luogo: raccontano di una popolazione semplice, umile, che ha vissuto di pesca e coltivazione, con il mare dentro e un’indole decisamente determinata ad affrontare con fatica e dedizione un territorio impervio e difficile da coltivare.

I totati e patate alla Praianese si inseriscono proprio nella lista dei piatti che non puoi perderti, se vieni in Costiera Amalfitana: una specialità della tradizione marinara di Praiano, a basso costo, come accadeva nei tempi passati nelle case dei pescatori. Con elementi semplici che offre la natura ottenuta grazie ad una ricetta semplice ma che, come spesso accade, rende il tutto ancora più buono e genuino.

In realtà, potresti trovare questo piatto in altri ristoranti della Costiera Amalfitana, ma se vuoi andare sul sicuro, approfittane quando sarai di passaggio a Praiano.


Consiglio da costierino: cerca un bel ristorante vista mare, per unire il piacere del buon cibo a quello del panorama.

Totani e patate alla praianese: la ricetta

Probabile che tu sia finito qui perché già sei stato conquistato da questo piatto, durante la tua vacanza in Costiera Amalfitana.

Lo sappiamo come va: chi viaggia attraverso le destinazioni della Costiera Amalfitana, non ha solo la possibilità di vedere luoghi incredibili e vivere emozioni indimenticabili, ma riesce a gustare il nostro territorio attraverso le numerose ricette tipiche che, paese dopo paese, offrono agli appassionati di buon cibo altrettante emozioni e il pretesto per scoprire qualcosa in più sulle tradizioni tipiche.

Del resto, come scriveva il geografo francese Jean Brunhes “mangiare, è incorporare un territorio”.

Quindi, visto che ci teniamo a tenere viva la tua costierinità anche quando ritorni a casa, ti lasciamo di seguito la ricetta dei totani e patate alla praianese, in modo da poterla preparare a casa quando vuoi!

Sarà un ottimo pretesto per inviatare amici a cena e raccontare loro della tua meravigliosa vacanza in Costiera Amalfitana!

Ingredienti Totani e patate alla praianese

Totani e patate alla praianese

  • 1 kg totani freschi (se non sei esperto nella scelta del pesce, leggi questa breve guida per riconoscere i migliori calamari. Ricorda che nella realizzazione dei totani e patate alla praianese la freschezza delle materie prime è tutto!)
  • 500 gr patate
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 250 gr pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • olio , sale, pepe o peperoncino, prezzemolo in abbondanza
  • crostini di pane

Procedimento

Il primo passo è quello di pulire per bene i totani e tagliarli a rondelle circa di 2 centimetri. Procedimento simile da esegiuire anche con le patate che andranno tagliate a piccoli tocchetti.

Ungere di olio un tegame dove bisognerà far rosolare l’aglio tritato e appena imbiondito aggiungete subito i totani e le patate. Dopo aver mescolato bene i prodotti, quando quest prendono colore aggiungere il vino bianco per insaporire il tutto.

Una volta evaporato il vino, aggiungete i pomodorini tagliati almeno a metà, l’deale sarebbero i datterini. A questo punto non resta che salare e aggiungere un pugno di prezzemolo, mescolando e facendo cuocere a fiamma bassa per un paio di minuti.

Nel complesso la cottura dovrebbe durare circa una ventina di minuti, ovviamente se il composto si sta asciugando sarò necessario versare dell’acqua, questo procedimento sarà necessario fino alla completa cottura.

Il tempo può variare, quindi per avere certezza che il piatto sia pronto non resta che assaggiare. Per insaporire ulteriormente aggiungere una spolveratina di pepe o peperoncino e colorando il tutto con dei crostini di pane.

Un piatto semplice e a basso costo dal sapore unico. Per chiunque venisse in vacanza a Praiano o si trovasse a passare per la Costa d’Amalfi deve assolutamente approfittarne per assaggiare i totani e patate alla praianese, una bontà da gustare nel cuore della Costiera Amalfitana.

Scopri la GUIDA di costieraamalfitana.com

Guida ufficiale della Costiera Amalfitana: Vivo qui da sempre
Booking.com

POTREBBERO INTERESSARTI

Ndunderi di Minori: Storia di un piatto antico


Questo escursus, dedicato agli ‘ndunderi minoresi, inizia quando l’amico in visita da un’altra regione ti chiede di fargli da Cicerone. “Guidami per la Costiera: fammi scoprire i posti più belli”.…
Marisa Cuomo Furore

Marisa Cuomo a Furore: vini e storia


La Costiera Amalfitana è famosa in tutto il mondo per la sua bellezza e per i suoi prodotti tipici come ad esempio i limoni, dal quale si ricava un ottimo…
Sfusato amalfitano

Sfusato Amalfitano: Tutto sul Limone di Amalfi


Immagina una fragranza avvolgente e migliaia di macchie gialle su sfondi verdi e azzurri, una brezza leggera dal mare che suona le foglie e rinfresca mani rotte e sapienti; chiare…