Agriturismo in Costiera Amalfitana: perchè scegliere una vacanza in campagna

Stai pensando ad una vacanza rilassante in Costa d’Amalfi?

Se sei amante della natura, soggiornare in un agriturismo in Costiera Amalfitana ti permetterà di apprezzare la bellezza paesaggistica delle zone più rurali del nostro territorio, alla scoperta dei valori più veri e del legame che l’uomo ha sempre avuto con la terra.

Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad una riscoperta del viaggio “slow”, ossia di quella modalità di viaggio che punta all’esperienza a contatto col territorio, specialmente in aree rurali, dove il classico contadino si è lentamente trasformato in albergatore e piccolo imprenditore.

Ha preso piede anche in Costiera Amalfitana un circolo virtuoso che ha visto il recupero di ruderi ed aree altrimenti dimenticate, che sono state trasformate in splendidi agriturismi, dove poter riscoprire la bellezza delle tradizioni antiche, di professioni in via d’estinzione, di materie prime autoctone recuperate, riscoperte e coltivate con metodi tradizionali, rispettosi dell’ambiente e del territorio.

Se sei alla ricerca di un agriturismo in Costiera Amalfitana, in questo articolo troverai le migliori strutture ricettive per trascorrere la tua vacanza slow, lontano dal caos delle zone più turistiche e completamente immerso nella natura.

L’ideale se viaggi con la tua famiglia e con il tuo amico a quattro zampe!

Agriturismo in Costiera Amalfitana: quali sono le zone migliori

Se i motivi che spingono i turisti a scegliere una vacanza in agriturismo vi è la vicinanza a punti strategici, immersi nel verde delle tranquille campagne, scegliere un agriturismo in Costiera Amalfitana la renderà ancora più strategica, perché qui avrai modo di osservare che la campagna e il mare costituiscono un unico elemento.

Le zone dove si concentrano gli agriturismi più belli della Costiera Amalfitana sono quelle di Agerola (presso il Sentiero degli Dei), Tramonti, Conca dei Marini e Vietri sul Mare, ma non è raro trovare perle rurali di discreta bellezza spostandosi nell’entroterra, a pochi chilometri dalla Costa d’Amalfi.

Le case padronali che sino a qualche decennio fa hanno ospitato numerosi nuclei famigliari, sono state ristrutturate; nelle cucine da cui proviene un delizioso profumo di cose buone, non ci si ferma mai, per portare in tavola tutte le pietanze offerte dalla terra. Ortaggi, verdure, frutta,  pane, vino, formaggi e latticini, sono gli ingredienti chiave.

L’agriturismo non deve essere visto come un casolare abbandonato in campagna, sono molte le attività che vengono svolte al suo interno, dalle masserie didattiche alle escursioni per le riserve naturali di cui è ricca la Costiera Amalfitana.

Il turismo verde ben si sposa con quello azzurro, per la migliore offerta ricettiva sul territorio. All’interno delle stanze vi sono tutti i più moderni comfort, dal bagno privato al televisore, passando per la connessione Wi-Fi e il condizionatore.

Oltre a questi servizi base ve ne sono altri complementari che svelano il volto inedito della Costiera Amalfitana: spesso le moderne strutture offrono cooking class, visite guidate a vigneti secolari, degustazioni di vini pregiati e prodotti tipici, ma anche la possibilità di raggiungere facilmente splendidi percorsi di trekking o pareti da scalare.

Un tempo gli abitanti della zona d’estate si trasferivano presso le marine per pescare, mentre d’inverno si rifugiavano tra le calde mura dei loro ruderi lasciando sul percorso tradizioni, storie e leggende.

Molte di queste sono nascoste nei sentieri di Furore, la località famosa per il suo fiordo nordico in pieno mediterraneo. Momenti indimenticabili vi aspettano in agriturismo insieme a tavole imbandite sin dalla prima colazione. Quando tornerete a casa, nella valigia, riscoprirete un po’ di quei profumi, bouquet di ricordi indelebili.

Vacanza in agriturismo a Minori: il mare al centro della campagna

L’agriturismo in Costiera Amalfitana ha portato il mare al centro della campagna, dalle colline di Minori infatti, lo specchio d’acqua è incorniciato dalle zagare e nei giorni di forte vento l’aria salmastra invade le strutture. Le terrazze coltivate, secondo tecniche che si tramandando di generazione in generazione, contribuiscono a dare un paesaggio unico al mondo e farne parte è un’emozione unica.

Qui, nel pittoresco villaggio di Torre, in prossimità del Sentiero dei Limoni, trovi la splendida casa rurale “Take Amalfi Coast – Patchwork rural house”, stuttura all’interno di un giardino coltivato a limoni, con una splendida terrazza con vista mozzafiato sul mare.

Anche se a contatto con la natura e distante dal caos che caratterizza la Costiera Amalfitana nei mesi di alta stagione, questa struttura dista pochi minuti a piedi al centro di Minori e dalla spiaggia ed offre anche la possibilità di parcheggio custodito a pagamento.

Buone notizie se viaggi con il tuo cane: i simpatici proprietari accettano animali!

Agriturismo nel borgo più antico della Costiera Amalfitana

Se cerchi un agriturismo in Costiera Amalfitana che ti permetta di entrare in contatto con la parte più rurale ed autentica, ti consigliamo di prendere in considerazione il borgo di Scala, il paese più antico della Costiera Amalfitana.

Scala, custodisce tantissimi tesori da scoprire, legati al suo passato glorioso: le piazze delle sue contrade – Vescovado, Minuta, Pontone, Campidoglio, Campoleone (conosciuta anche come S. Pietro) e Santa Caterina, sono dei veri e propri gioielli d’arte incastonati tra i monti di Gragnano, Agerola e Ravello. Da qui partono alcuni meravigliosi sentieri da percorrere in lentezza e tranquillità, alla scoperta di angolini segreti ed incontaminati.

In questo scenario suggestivo, dove il tempo sembra essersi fermato, trovi l’agriturismo Acquabona, collocato in una posizione incantevole, silenziosa e tranquilla, immerso nel verde e con una bellissima vista.

L’agriturismo si raggiunge percorrendo qualche scalino dalla SS373, ma è vicinissimo alla fermata Sita e dispone di un parcheggio in prossimità della strada.

La struttura dispone anche di un delizioso ristorante che offre deliziosi piatti realizzati con freschissimi ingredienti locali.

Se vuoi scoprire maggiori informazioni su questa destinazione, leggi il nostro articolo dedicato al borgo di Scala.

Agriturismo a Ravello

Ravello incanta per le sue ville, per le terrazze panoramiche da cui si abbraccia con lo sguardo tutte la Costiera e per l’eleganza che si respira percorrendo le sue stradine e scalinate.

Se la raggiungi d’estate, sicuramente non vorrai perderti almeno un evento del ricco programma del Ravello Festival, se la raggiungi in autunno, di sicuro ti stupirai a passeggiare tra palazzi antichi e targhe commemorative dei numerosi intellettuali ed artisti che nei secoli la scelsero come destinazione di viaggio.

In ogni caso, qui non sarai mai immerso tra la folla di viaggiatori che popola ed anima altre località come Amalfi e Positano, ma passeggerai tranquillo e ti rilasserai godendoti la vista della Costiera dall’alto.

Se ti abbiamo incuriosito e vuoi saperne di più sulla Città della Musica, ti inviatiamo a leggere il nostro articolo su Ravello.

In questa location suggestiva, trovi l’agriturismo Monte Brusara.

Questa stuttura si trova in una posizione che offre una vista meravigliosa su Ravello e la Costiera Amalfitana, al centro dei più bei sentieri della Costiera Amalfitana: la Valle delle Ferriere e Santa Maria dei Monti sono solo alcune delle incantevoli passeggiate che potrai goderti.

L’agriturismo offre la possibilità di partecipare alla coltivazione e alla raccolta della frutta e degli ortaggi, alla produzione di vino, confetture e deliziose torte.

Soggiorno nel verde a Vietri sul Mare

A Dragonea, frazione di Vietri sul Mare, distante solo due km dal centro della borgo e a dieci minuti dalla spiaggia di Santa Teresa, trovi Casa Fasano Amalfi Coast, una deliziosa Country House, con vista sulle dolci colline circostanti.

La struttura dispone di terrazza panoramica e di un giardino con alberi da frutto.

Vietri sul Mare è la destinazione ideale se vuoi soggiornare in una posizione centrale, tra la Costiera Amalfitana e le vicinissime Salerno e Cava de’ Tirreni, che distano pochi chilometri. Da tenere in considerazione se vuoi visitare le Luci d’Artista durante il periodo Natalizio, ma anche se vuoi goderti la Costiera Amalfitana di giorno e una vasta scelta di locali e discoteche di sera.

Ti segnaliamo che la struttura è vicinissima alla fermata dell’autobus per raggiungere il centro di Vietri e le altre località della Costiera Amalfiana.

Agriturismo in Costiera Amalfitana, nascosto nel “Paese che non c’è”

Famosissima per il suo suggestivo fiordo, che sembra uscito da una fiaba nordica, Furore è sicuramente una delle mete più ambite della Costiera Amalfitana. Tuttavia, il borgo non si limita soltanto alla zona circostante il Fiordo, ma si espande a macchia, dispendendosi tra la vegetazione. Per questo, Furore si è guadagnato l’affascinante appellativo, anch’esso fiabesco, di “Paese che non c’è”, poiché di fatto non vi è un vero e proprio centro abitato, ma una serie di piccoli nuclei abitativi ed agricoli, che sembrano aggrappati alla roccia, sospesi quasi sul mare e nel tempo.

In questa location incantevole, dove si respirano tranquillità e suggestioni di tempi lontani, trovi l’agriturismo Sant’Alfonso, una piccola oasi di pace e magia.

La struttura dista circa due km da Furore e meno di 1 chilometro dalla spiaggia di Marina di Praia. Dispone di camere , alcune delle quali con vista, accoglienti e dotate di tutti i comfort. Inoltre, potrai usufruire di terrazza solarium, sauna gratuita e piscina.

Ubicato nelle vicinanze di impianti per l’arrampicata su roccia, il Sant’Alfonso Agriturismo si avvale di personale in grado di organizzare splendide escursioni, e sarà inoltre lieto di fornirvi sconti presso un vicino centro benessere.

Soggiornare nei pressi del Sentiero degli Dei

Se cerchi una soluzione per raggiungere facilmente il Sentiero degli Dei, ti consigliamo la Country House “Rifugio degli Dei”.

Questa struttura a conduzione familiare si trova a soli 4 km da Agerola, in una posizione che offre viste panoramiche sulla Costiera Amalfitana e un ristorante di cucina biologica riservato ai suoi ospiti.

La struttura si trova a 5 minuti a piedi dalla piazza centrale di San Lazzaro e nei pressi della Baia di Conca dei Marini e del percorso escursionistico Sentiero degli Dei, che collega Agerola a Positano.

La colazione a buffet comprende ingredienti biologici e locali, frutta fresca, prodotti da forno e cereali, da gustare anche nel giardino con vista mare nelle giornate di bel tempo.

Il Nido degli dei dispone di parcheggio ed è poco distante dalla fermata dell’autobus, per raggiungere facilmente le altre località della Costiera Amalfitana.

Se vuoi organizzare al meglio la tua escursione sul Sentiero degli Dei, ti invitiamo a leggere il nostro articolo, dove trovarai tantissime informazioni e curiosità sull’escursione più amata della Costiera Amalfitana!

Agriturismo a Tramonti, nel polmone verde della Costiera Amalfitana

Agriturismo in Costiera Amalfitana

Se vuoi andare alla scoperta del lato più rurale e autentico della Costiera Amalfitana, ti consigliamo di soggiornare presso la verdeggiante e rigogliosa Tramonti. Qui potrai scoprire tantissimo sulle antiche tradizioni locali. Ad esempio, scoprirai che esiste una tradizione antichissima che riguarda la pizza locale, molto diversa da qualle napoletana, oppure che esiste un mondo meraviglioso di vigneti secolari e di agricoltori appassionati che coltivano uve autoctone uniche nel loro genere, producendo vini altrettanto pregiati.

Se ti abbiamo incuriosito, il tuo agriturismo in Costiera Amalfitana potrebbe essere “La casa in vigna”, vera oasi di pace immersa nel verde dei vigneti locali.

Qui dormirai serenamente nel silenzio della natura, al mattino sarai svegliato dolcemente da una deliziosa colazione preparata con prodotti locali e potrai rilassarti nel giardino.

Inoltre, potrai degustare o acquistare i vini biologici prodotti presso l’agriturismo.

Perchè scegliere l’agriturismo in Costiera Amalfitana?

La risposta è molto semplice: il territorio è piccolo, ci si sposta facilmente e, in questo modo, potete abbinare il relax tipico della vacanza di campagna con il viaggio in un posto essenzialmente di mare come la Divina.

Ti ricordiamo che potrai agilmente spostarti utilizzando il servizio SITA SUD o il servizio via mare Travelmar, attivo generalmente da aprile fino ad inizio novembre.

Se cerchi maggiori informazioni su come spostarti in Costiera Amalfitana, ti suggeriamo di scaricare la nostra guida gratuita “Come muoversi in Costiera Amalfitana senza stress”: all’interno trovi tantissime informazioni utili per spostarti in auto o a bordo dei mezzi pubblici e la lista dei parcheggi per auto e moto.

Il territorio, poi, vanta tantissime specialità culinarie, spesso descritte nel nostro blog, che meritano di essere vissute in maniera intensa, tornando a quel contatto quasi romantico ed appassionato con la terra che in questa terra ha dato vita ad un territorio unico, non solo nella sua conformazione geografica, ma proprio nella sua essenza.

Scopri la GUIDA di costieraamalfitana.com

Guida ufficiale della Costiera Amalfitana: Vivo qui da sempre
Booking.com

POTREBBERO INTERESSARTI